https://www.googletagmanager.com/gtag/js?id=UA-122597469-1

Come fabbricanti di profumi conosciamo tutti i segreti che nascondono le fragranze dei profumi e sappiamo anche che, a volte, comprare un profumo può diventare una impresa ardua, perche’ la maggior parte delle volte creiamo un miscuglio di odori che ci confondono e non riusciamo più ad avere chiaro cosa stiamo comprando. In questo articolo vogliamo rendere più facile la scelta del profumo perfetto per te, aiutandoti a capire come scegliere un profumo.

 

Un profumo per ogni tipo di pelle

Le caratteristiche principali su cui ci soffermiamo quando scegliamo un profumo sono: la sua durata sulla pelle e il tipo di odore che emana.

I profumi sono il nostro tocco personale, a volte  il nostro simbolo di identità ,che ci definisce ,che ci da’ sicurezza e dona un tocco personale al nostro look.

L’ elaborazione dei profumi si realizza con una delicata combinazione tra gli oli essenziali, gli aromi e l’ alcool che da’ come risultato un profumo esclusivo e diverso.

I profumi, in funzione del tipo di pelle sopra cui si applicano, emanano un odore oppure un altro, pertanto uno stesso profumo può assumere un odore diverso a seconda della persona.

 

 Come scegliamo un profumo?

Il profumo acquista un odore diverso a seconda del pH della nostra pelle, quindi non è consigliabile comprare un profumo in funzione di come profuma su altre persone, è sicuramente meglio provarlo direttamente sulla nostra pelle, per sentire la fragranza che assume su di noi.

Se non abbiamo la possibilità di provare il profumo sulla nostra pelle, questa serie di consigli ti aiuteranno ad esempio se vuoi realizzare un acquisto on-line.

 

 Consigli sui profumi

  • Le fasi dei profumi: i profumi posseggono tre fasi, quindi la prima impressione non risulta essere la veritiera quando scegliamo un profumo.

La prima fase dura in genere 15 minuti, dopo questi 15 minuti il profumo si secca e si fissa sulla nostra pelle, dando luogo alla seconda fase che dura 40 minuti.

Questa fase lascerà sulla pelle l’odore che perdurerà, pertanto è una fase cruciale.

  • Le stagioni dell’anno

Esistono profumi piu’ indicati a seconda della stagione dell’anno.

Nelle epoche più fredde dell’anno gli aromi dolci ed intensi sono i più appropriati, in questo articolo  ti consigliamo i profumi più idonei per il freddo.

Nelle epoche più calde i profumi che predominano sono i floreali ed i freschi, gli aromi agrumati sono i favoriti per questa epoca.

  • Le note olfattive. Tutti i profumi appartengono ad una famiglia olfattiva e posseggono delle note che identificano il tipo di aroma.

Le note olfattive sono l’unione delle diverse essenze con proporzioni uniche, che conferiscono una determinata personalità ad ogni profumo.

Per quanto riguarda  la classificazione la forma più accettata è la seguente:

  1. Note di testa. Sono le prime che appaiono quando odoriamo la fragranza, sono le più leggere e quelle che meno perdurano con il passare del tempo.
  2. Note di cuore. Appaiono dopo circa mezz’ora dall’aver spruzzato la fragranza e di solito durano fino a 2 ore dopo averla applicata.
  3. Note di fondo. Sono gli aromi della base del profumo, sono gli aromi più intensi che compaiono più tardi e che durano di più sulla nostra pelle.

La personalità: anche se è un fattore meno importante quando si sceglie un profumo, alcuni esperti profumisti hanno trovato una relazione tra la personalità ed il profumo, a parte alcune eccezioni,di solito esistono degli elementi comuni.

  1. Allegra: profumi floreali e fruttati, la personalità allegra s’identifica con profumi giovanili pieni di fragranze vibranti, tra i suoi ingredienti possiamo ricordare la frutta come la pesca e l’anguria.
  2. Classica: profumi orientali e muschiati. Odori intensi, tra cui ricordiamo il muschio, che risulta essere il più indicato per le persone che posseggono una personalità classica ed uno stile più conservatore.
  3. Romantica: floreale e con aroma di talco, tra cui spiccano i fiori come il gelsomino e la gardenia.
  4. Sportiva: profumi agrumati e freschi. I profumi che donano freschezza sono di solito legati alle persone che praticano sport, sono fragranze in cui spiccano i toni agrumati e floreali, come la zagara.
  5.  Civettuola: profumi con base di vaniglia. I profumi per queste persone, che  curano il proprio modo di vestire fino all’ultimo dettaglio, hanno aromi dolci, in cui sono presenti  note come la cannella, il caramello e la vaniglia.

Fabbricanti di profumi – Vismaressence