https://www.googletagmanager.com/gtag/js?id=UA-122597469-1

E’ probabile che ogni tanto  abbia sentito parlare delle essenze pure. Forse non conosci le differenze che esistono tra le essenze pure e le essenze naturali, che a primo acchitto sembrerebbero lo stesso prodotto. Per tale motivo como Laboratorio dei Profumi abbiamo deciso di spiegarvi in cosa consistono entrambe e perché sono cosí pregiate  le essenze pure.

Iniziamo spiegando le differenze.

Differenze tra l’olio naturale ed olio naturale PURO

Le essenze naturali si definiscono come quegli olii che inglobano sia quelli che si classificano come “essenziali” che quelli che si definiscono “vegetali”. Entrambi le categorie hanno proprietá benefiche per l’organismo.

Le  essenze naturali sono simili alle spezie per la cucina: bisogna saperle usare, dato che ognuna di esse ha una funzione completamente diversa.

Cosa mi dici delle essenze pure?

Possono esistere pure e NON pure. Te lo spieghiamo: 

  • Un’ essenza PURA é un composto di origine naturale, che si estrae per esempio dai petali di violetta, una volta passato il processo di fermentazione, cottura, ecc.. sono materie che non sono state mutate né trasformate con processi scientifici che ne deteriorino le proprietá naturali.

Per ottenere  1kg di essenza di petali di violetta, per esempio sono necessari piu´di 200 petali o addirittura di piú.

Un’ essenza NON PURA, e’ l’esatto contrario. La materia prima ha subito lo stesso processo di cottura e fermentazione peró é stata leggermente manipolata. Per tale motivo non si puó definire  PURA.

Altre informazioni utili sulle essenze pure

Derivano dalla distillazione della pianta medicinale aromatica, da cui si ottiene l’essenza, il suo principio attivo in alta concentrazione. Suddetto principio attivo non solo contiene proprietá aromatiche ma anche proprietá terapeutiche, motivo per il quale si usa molto in olii concentrati per la pulizia e l’assorbimento dei cattivi odori.

Gli olii essenziali puri non sono profumi né essenze di odori. L’aroma solo forma parte delle sue caratteristiche. E’ importante sapere che questi olii non si possono usare nei brucia-essenza, perché sarebbe uno spreco. Como giá detto, non sono aromi. Bruciandosi potrebbero perdere molte delle loro proprietá terapeutiche.

Benefici delle essenze pure

Si tratta di acidi grassi insaturi,caratteristica che assicura idratazione e regenerazione delle pelli danneggiate. In funzione del seme, grano o nocciolo dal quale provengano, possono avere o no determinate caratteristiche. Questi olii sono usati soprattutto nei massaggi, offrendo una buona penetrezione nella pelle.

Gli olii essenziali sono dei concentrati di principi attivi di piante e fiori, che hanno proprietá curative eccezionali. Molti aiutano nel trattamenti di alcune patologie. Bisogna conoscere molto bene gli usi e le proprietá di ciascun olio. Solo cosí si potrá usarli nel miglior modo possibile.

Per conoscere meglio le nostre equivalenze di profumi puoi accedere a questo blog non ufficiale che ti sara’ di aiuto

Vismaressence – Laboratorio dei profumi